Augusta, cumuli di rifiuti ad Agnone: il sindaco Di Pietro sbotta contro l’inciviltà dei residenti

rifiuti_agnone

Il sindaco di Augusta, Cettina Di Pietro sbotta contro l’inciviltà di alcuni residenti delle contrade balneari, soprattutto per quanto venutosi a creare ieri ad Agnone Bagni, dove a causa della eccessiva quantità di rifiuti accumulatisi nella zona, il primo cittadino si è vista costretta a contattato l’Ati Megara che si occupa della raccolta, per richiedere un intervento urgente di rimozione degli stessi.

Stamane – afferma il sindaco – accompagnata da personale della società, da personale dell’Ufficio ecologia e dall’Assessore Pulvirenti, mi sono recata in loco per verificare la situazione. Dalle foto si può appurare come, a causa della inciviltà di alcuni, determinati tratti di strada siano stati trasformati in discarica abusiva! Nonostante i vari manifesti affissi nel borgo marinaro, relativi tra l’altro, al conferimento di sfalci, potature e CCR mobile, l’abbandono degli stessi continua ad essere massiccio. Durante il sopralluogo, abbiamo potuto constatare la disabitudine al rispetto delle regole o la strafottenza verso le stesse; infatti, i cassonetti davanti all’accesso di Costa Gaia erano stati svuotati appena due ore prima e davanti ai nostri occhi, decine di persone continuavano a conferire rifiuti , addirittura lanciando i sacchetti da lontano”.

Augusta, così come molti altri comuni della provincia si sta impegnando da tempo nell’elevare e migliorare il più possibile le percentuali e il sistema di raccolta differenziata. Una sfida che però, oltre all’impegno dell’amministrazione, necessita anche del supporto e della collaborazione dei cittadini, cosa che in questo frangente sembra venuta meno. “Infine -prosegue la Di Pietro – segnaliamo che tra le attività svolte , per venire incontro alle richieste dei residenti, nel Lungomare Agnone sono stati posizionati 6 nuovi cestini portarifiuti con posacenere; sono stati consegnati 6 contenitori da 110 litri posizionati nella spiaggia ed è stata prevista la pulizia della spiaggia che sarà effettuata a breve”.

Ad Agnone Bagni e zone limitrofe non raggiunte dalla differenziata che i giorni e gli orari di conferimento dei rifiuti vanno dalla domenica al venerdì dalle 18 alle 22, il sabato è vietato conferire rifiuti nei cassonetti.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi