Augusta, Incontro tra Sasol e Ugl: nuove prospettive di business e cambio di trend

Augusta, La Sasol inaugura due nuovi impianti alla presenza del presidente di Confindustria Vincenzo Boccia

L’Ugl incontra la Sasol, dichiarandosi soddisfatta per le prospettive future. Ieri, in un incontro tra la direzione aziendale di Sasol Italy rappresentata dal direttore di stabilimento, Sergio Corso e dal Responsabile HR, l’avvocato Alessandro Maugeri e la segreteria Ugl Chimici nella persona di Concetto Alonge coadiuvata dall’Rsu di fabbrica, è stata analizzata la situazione economico-organizzativa dell’azienda, a valle dei progetti eseguiti negli ultimi anni (tra cui il progetto Mercurio e l’impianto Turbogas) ed i nuovi progetti in fase di approvazione e successivo start-up realizzativo (progetto Jupiter).

I benefici economici ottenuti, dal progetto Mercurio (che ha determinato una forte riduzione dei costi fissi di fabbrica) e dall’avvio del Turbogas, sono stati registrati già dal mese di aprile 2016, quando il trend negativo aziendale ha visto una netta inversione di tendenza, non contingente ma di natura strutturale, con risultati positivi riscontrati anche nell’ultimo mese di gennaio.

Al fine di garantire una sostenibilità di medio-lungo periodo, la Sasol ha dichiarato che è in fase di approvazione il nuovo progetto Jupiter, basato principalmente sulla realizzazione di un impianto di produzione ” denominato Otm ” che dovrebbe essere in esercizio tra il 2019 e il 2020. Dipendenti al progetto sono altre iniziative volte all’efficienza di fabbrica, alla produzione di nuovi prodotti ed altre strategie di business.

Alla fine dell’incontro, Maugeri ha comunque ribadito di essere a metà di un percorso e che la tendenza dei risultati ottenuti condurrà ad una sostenibilità di medio periodo della Sasol Italy. Per il sindacato dovrà comunque essere mantenuto un focus prioritario sul controllo dei costi variabili e fissi e sui principali stakeholders della società.

 

 


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi