Augusta, lite in famiglia: intervengono i Carabinieri

Noto, Maltrattamenti in famiglia: denunciato dalla Polizia di Stato

Sarà la crisi economica che attanaglia in questo particolare momento storico il nostro Paese, sarà la mancanza dei posti di lavoro, saranno le difficolta che la famiglie vivono quotidianamente ad arrivare alla fine del mese? Fatto sta che in questo particolare periodo gli stati d’animi delle persone, estremamente esasperati, determinano violenti liti soventemente per futili motivi e spesso contestualizzati in ambito familiare.

Questo è quello che stanno riscontrando i militari della Compagnia Carabinieri di Augusta che proprio ieri pomeriggio sono intervenuti a Brucoli, località marinara di Augusta, ove un uomo, per cause in corso di accertamento, colpiva la propria moglie procurandole varie contusioni che richiedevano l’intervento dei sanitari.

Le indagini condotte dai militari dell’Arma sono finalizzate ad accertare le cause che hanno originato la riprovevole aggressione nonché a stabilire se il comportamento violento è da ricondurre ad un singolo episodio o ad condotte reiterate nel tempo e mai denunciate. Ora i militari hanno informato l’Autorità Giudiziaria sull’accaduto al fine di verificare le responsabilità dell’uomo.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi