Autostrada Siracusa – Gela, Rossana Cannata: “continua l’impegno per il completamento”

L'11 giugno è stata sottoscritta una scrittura privata tra la Società italiana per Condotte d'Acqua Spa e la Cosedil Spa in cui, previa autorizzazione del tribunale ordinario di Roma sezione fallimentare, Cosedil procederà alla realizzazione del lotto unico funzionale 6+7 e 8 "Ispica Viadotti Scardina e Salvia - Modica, II tronco dell'autostrada Siracusa-Gela km 19+498,5"

Autostrada Siracusa - Gela: ripresi i lavori riqualificazione sul manto d'asfalto: chiusi 5 km tra Noto e Rosolini

Buone notizie per l’autostrada Siracusa-Gela: l’11 giugno è stata sottoscritta una scrittura privata tra la Società italiana per Condotte d’Acqua Spa e la Cosedil Spa in cui, previa autorizzazione del tribunale ordinario di Roma sezione fallimentare, Cosedil procederà alla realizzazione del lotto unico funzionale 6+7 e 8 “Ispica Viadotti Scardina e Salvia – Modica, II tronco dell’autostrada Siracusa-Gela km 19+498,5″. A renderlo noto, tramite un comunicato, è la deputata all’Ars Rossana Cannata.

Tale accordo – afferma la Cannata – prevede che, una volta autorizzato dal tribunale, la Società Condotte Spa receda dall’appalto e dall’ATI e che, conseguentemente, Cosedil SpA accetti il recesso della controparte assumendosi onere e responsabilità della prosecuzione dell’opera. Ringrazio L’assessore Falcone – conclude Cannata – col quale in questi giorni mi sono sentita costantemente per cercare una soluzione positiva sulla vicenda legata all’autostrada Siracusa – Gela. Il nostro impegno per il territorio continua, e monitoreremo affinchè tutto si svolga nel più breve tempo possibile, al fine di poter procedere presto al riavvio dei cantieri per il completamento di questa importante opera del nostro territorio


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo