Bridge, “Primo torneo Città di Siracusa”

88 giocatori, pari a 22 tavoli, si sono confrontati in un percorso agonistico di 21 smazzate con il sistema di punteggio del mitchell-scrambled.

siracusa0

Il “Primo  torneo Città di Siracusa” è partito con il piede giusto. Sabato 13 luglio  il circolo del bridge di  Siracusa ha fatto gli onori di casa per una manifestazione che rientra nel circuito regionale estivo dei “Tornei sotto le stelle”.

88 giocatori, pari a 22 tavoli, si sono confrontati in un percorso agonistico di 21 smazzate con il sistema di punteggio del mitchell-scrambled.

Nella sede di via del Casale, adeguatamente rinfrescata per fronteggiare le alte temperature di questa stagione, tutto è filato liscio come l’olio, compreso il buffet a fine torneo che è stato ricco ed abbondante. Il catering è stato affidato alla ditta Borderi, nota per aver vinto molti premi ed attestati di eccellenza nell’ambito della ristorazione nota come “street food”.

“La nostra intenzione era di fare una festa dell’amicizia – ha dichiarato – Antonella DiMatteo, presidente dell’Asd Bridge Siracusa  –  una giornata per rincontrarsi  con i bridgisti di tutta la Sicilia e credo che abbiamo raggiunto lo scopo. Ed è per questo che voglio ringraziare tutti gli amici di Messina e di Ragusa in modo particolare che hanno partecipato così numerosi, contribuendo al successo della manifestazione”

Hanno vinto Corrado Fortuna e Antonella Inì, secondi Silvana Bonocore e Francesco Mazzamuto, terzi Giuseppe Corallo ed Albero Iacono”.

 

 


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo