Bridge sfiorato il podio nei campionati under 26 a Salsomaggiore per il club Siracusa

Purtroppo nessuno è andato al podio  nel campionato al coppie  ma in quello a squadre hanno sfiorato il bronzo classificandosi al quarto posto.

cottone-blancato

Si sono svolti a Salsomaggiore terme, in provincia di Parma, dal 18 al 20 aprile i campionati italiani under 26 di bridge.
Circa 200 ragazzi di tutta Italia si sono dati appuntamento durante le vacanze pasquali per confrontarsi tra loro, suddivisi in tre categorie di gioco: agonisti, cas (centri di avviamento allo sport) e bas (bridge a scuola).
Il bridge è una disciplina sportiva riconosciuta dal Coni come sport della mente.

Sette ragazzi del liceo scientifico Corbino di Siracusa (Alexio Blancato , Marco Cottone, Martina Loreno, Aurelia Corso, Giorgia Di Luciano, Andrea Randazzo e Sebastiano Zocco) tesserati per il cas del Bridge Club Siracusa, accompagnati dal loro coach Marcello Farina, hanno preso parte a questa manifestazione, giocando prima il torneo a coppie e poi quello a squadre.

Purtroppo nessuno è andato al podio  nel campionato al coppie  ma in quello a squadre hanno sfiorato il bronzo classificandosi al quarto posto.

I ragazzi hanno pagato lo scotto dell’inesperienza anche se erano tutti fortemente motivati,  soprattutto Marco Cottone e Alexio Blancato, i più determinati  che si ripropongono di approfondire meglio la licita ed il gioco per partecipare l’anno prossimo.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo