Calcio a 5 femminile, Li Noce e Guardo firmano il quarto successo del Pro Megara

megara_comiso

Quarta vittoria consecutiva per le ragazze del Pro Megara Iblea che ieri pomeriggio si sono imposte  sul campo della Diana Comiso per 3-2. Simona Guardo e la baby Laura Li Noce (doppietta) mettono la firma su una vittoria importante che conferma, anche in una trasferta difficile, la crescita della formazione biancoblu.
Il campo di gioco di Comiso è ben più piccolo rispetto al Palajonio, una situazione che non ci è stata d’aiuto” dice il pivot Tiziana Blandini  “Abel” che prosegue: “non è stato semplice, ma alla fine stringendo i denti abbiamo portato i tre punti a casa”.

Da notare che con le due reti realizzate a Comiso salgono a 18 i gol in 12 partite della baby Laura Li Noce che al debutto in Serie C e con i sui 16 anni si conferma, gara dopo gara, un talento emergente.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi