Calcio, Vincenzo Torrente nuovo allenatore della Sicula Leonzio

Torrente ha firmato con la Sicula Leonzio un contratto fino al termine della stagione

mignemi-torrente-leonardi

La Sicula Leonzio è lieta di comunicare che Vincenzo Torrente è il nuovo tecnico della prima squadra. Torrente ha firmato con la Sicula Leonzio un contratto fino al termine della stagione.

Nato a Cetara (SA) il 12 febbraio del 1966, nella sua carriera da calciatore professionista, ha indossato le maglie di Nocerina, Genoa (dove ha militato per 15 anni) e Alessandria. Il passaggio dal campo alla panchina avviene proprio al Genoa nel 2002, dove guida la prima squadra del Grifone per una stagione. Il legame con l’ambiente ligure è consolidato, così al termine della prima esperienza in panchina Torrente resta alla guida delle squadre giovanili, vincendo nel 2007 l’ambito Torneo di Viareggio con la Primavera del Genoa.

Nel giugno 2009 approda sulla panchina del Gubbio, ottenendo a fine stagione la storica promozione in Lega Pro Prima Divisione con un cammino di 19 vittorie, 10 pareggi e 9 sconfitte. Il secondo anno consecutivo in Umbria alla guida dei Lupi è un trionfo con la storica cavalcata che riporta il Gubbio in Serie B dopo 63 anni. Nell’organico dei rossoblu nel biennio guidato da Torrente si accese la stella Juanito Gomez, trascinatore delle due promozioni con 25 reti messe a segno in 52 partite. La storica promozione nella stagione 2010/11 gli vale la panchina d’oro Prima Divisione, come suggello dell’ottimo lavoro svolto in Umbria.

Approda dunque sulla panchina del Bari, dove resta per un biennio conquistando un 13° posto ed un 7° posto in campionato. Nel 2013 viene ingaggiato dalla Cremonese in Lega Pro prima delle esperienze con Salernitana e Vicenza in Serie B.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo