Carlentini, evade dai domiciliari: rintracciato e arrestato dai Carabinieri

Dopo averlo bloccato, i militari procedevano a trarlo in arresto e risottoporlo alla misura degli arresti domiciliari nella propria abitazione come disposto dall’Autorità giudiziaria competente

calabro-alfio

I Carabinieri della Compagnia di Augusta, nella mattina di ieri, nel corso di predisposto servizio finalizzato al controllo dei soggetti sottoposti alle misure cautelari, traevano in arresto, nella flagranza del reato di evasione dagli arresti domiciliari il carlentinese Alfio Calabrò, classe ’93, celibe, disoccupato, pregiudicato, allo stato sottoposto al regime degli arresti domiciliari, poiché responsabile di aver commesso reati contro il patrimonio in Lentini nel 2016.

Nella fattispecie i militari dell’Arma, rintracciavano il predetto sulla pubblica via intento ad allontanarsi dalla propria abitazione e dopo averlo bloccato procedevano a trarlo in arresto e risottoporlo alla misura degli arresti domiciliari nella propria abitazione come disposto dall’Autorità giudiziaria competente.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo