Casello di Cassibile sulla Siracusa – Gela. Sopralluogo dell’assessore Falcone: a metà ottobre tratto di autostrada riqualificato

casello-cassibile

Previsti anche i connessi lavori di ricucitura della pavimentazione del casello, di riqualificazione dell’asfalto antistante e retrostante la barriera, di ricollocazione dei guard rail

Oggi il sopralluogo dell’assessore regionale alle Infrastrutture Marco Falcone a Cassibile, dove la demolizione del casello sulla Siracusa Gela procede spedita.

“A fine mese di questa pericolosa struttura non ci sarà più nulla – le parole dell’assessore – Poi, a metà ottobre, riconsegneremo agli automobilisti questo tratto di autostrada finalmente riqualificato. Questa la nostra di sviluppo infrastrutturale della Sicilia: correggere dove necessario, sbloccare le opere nel pantano e progettare secondo le esigenze dei
territori. Abbiamo rimesso in piedi l’Isola, adesso da #Roma serve pieno supporto all’inversione di tendenza del Governo Musumeci. La presenza di un siciliano come Giancarlo Cancelleri, cui auguriamo buon lavoro, al Ministero delle Infrastrutture ci fa sperare. Confidiamo si vada oltre gli ostacoli del passato, nell’esclusivo interesse della Sicilia e dei cittadini”.

In meno di due mesi, secondo le tempistiche concordate dalla Regione con il Consorzio per le autostrade siciliane, il casello infatti non esisterà più. Previsti anche i connessi lavori di ricucitura della pavimentazione del casello, di riqualificazione dell’asfalto antistante e retrostante la barriera, di ricollocazione dei guard rail.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo