Stretta al collo e un calcio in pancia

Siracusa, insultato e aggredito un soccorritore del 118

2358026_1554_ambulanzacorre

“Purtroppo questo è solo uno dei tanti episodi che ormai troppo spesso accadono nei confronti dei soccorritori del 118 ed è assurdo pensare che si debba lavorare in condizioni tali da doversi preoccupare per sé stessi e per la propria incolumità mentre si lavora per aiutare gli altri": le parole di Renzo Spada segretario territoriale Fsi – Usae