“Chiarezza sul piano dei rifiuti”: richiesta al sindaco del MoVimento 5 Stelle Floridia

"Fatti notare alcuni errori macroscopici come il calcolo dei mastelli ripetuto per 7 anni, che avrebbe comportato un aggravio dei costi di circa 250.000 euro"

Monica Infalletta

“In questi giorni si parla di piano dei rifiuti settennale, piano necessario a garantire la raccolta dei rifiuti per i prossimi anni e senza il quale Floridia rischia di trovarsi sommersa dai rifiuti, più di quanto non lo sia già. Altre forze politiche hanno diramato comunicati stampa in cui raccontano la proposta del piano settennale da parte della giunta ed il relativo ritiro dello stesso piano da parte sempre della stessa giunta. Noi abbiamo fatto la nostra proposta sul piano rifiuti in commissione, e quando la nostra consigliera Monica Infalletta ha spiegato la nostra idea i consiglieri presenti, compresi l’assessore al ramo erano d’accordo (introduzione della tariffa puntuale che applica il principio più differenzi e meno paghi, i sacchetti codificati e la pesatura degli stessi) e, nel frattempo, abbiamo fatto notare alcuni errori macroscopici come il calcolo dei mastelli ripetuto per 7 anni, che avrebbe comportato un aggravio dei costi di circa 250.000 euro“, spiegano i membri del MoVimento 5 Stelle Floridia.

La consigliera Infalletta ha segnalato l’errore proprio in sede di consiglio comunale e in commissione: “oltre ai trasponder inseriti negli appositi sacchetti, sono necessari anche i lettori in modo che si possa passare a una tariffa puntuale per il futuro”.

“Noi come Movimento cinque Stelle Floridia sosteniamo che una buona amministrazione sin da subito, già 2 anni fa, avrebbe dovuto fare di tutto per dotare questo paese di un piano rifiuti serio. Sarebbe stata la prima cosa da fare visto che è l’appalto più importante per l’ente comunale. Ci chiediamo dove sono finiti il piano protezione civile, il regolamento per le attività rumorose, il bilancio di previsione 2019 che doveva essere pronto entro il 28 febbraio, prima, e, dopo, il 30 marzo? È da 2 anni che lo chiediamo, il sindaco Giovanni Limoli dimostri a tutti di avere un briciolo di coscienza e si dimetta e faccia in modo di dare a questo paese una amministrazione seria, la sua francamente non lo è“, concludono i membri del MoVimento 5 Stelle Floridia.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo