Controlli dei Carabinieri sulle strade di Siracusa e provincia: ritirate 4 patenti per guida in stato di ebbrezza

Forte impegno dei Carabinieri del Comando Provinciale Carabinieri di Siracusa su tutto il territorio

Forte impegno dei Carabinieri del Comando Provinciale Carabinieri di Siracusa che su tutto il territorio di competenza, nell’ambito dei controlli alla circolazione stradale, soprattutto con posti di controllo effettuati in corrispondenza delle principali arterie stradali sia cittadine che extraurbane, hanno dato grande impulso all’azione di prevenzione e contrasto ai comportamenti di maggiore pericolo quali la guida in stato di ebbrezza alcolica.

Nelle ultime 3 settimane, le pattuglie operative sul territorio hanno effettuato una serie di controlli con l’etilometro, constatando:

  • in 3 casi la guida sotto l’influenza di alcol con valore alcolemico fra gli 0,5 e gli 0,8 g/l. La sanzione prevista per questo tipo d’infrazione è una contravvenzione da 532 a 2127 euro e la sospensione della patente da 3 a 6 mesi;
  • in 1 caso il valore alcolemico era fra 0,8 e 1,5 grammi per litro (g/l) e, per tale violazione è previsto l’arresto fino a 6 mesi e l’ammenda da euro 800 a euro 3.200. All’accertamento del reato consegue in ogni caso la sanzione amministrativa accessoria della sospensione della patente di guida da 6 mesi ad 1 anno.

In tutte e 4 le circostanze si trattava di giovani di età inferiore ai 30 anni.

I Carabinieri hanno altresì:

  • segnalato, alla Prefettura di Siracusa, 32 persone poiché trovate in possesso di modiche quantità di sostanze stupefacenti. Complessivamente sono stati sequestrati gr. 50 circa di cocaina, gr. 2,5 di eroina, oltre 60 gr. di hashish, e circa 300 gr. di marijuana;
  • proceduto al controllo di 1045 veicoli, constatando:
  • in 32 casi la mancata copertura assicurativa con il relativo sequestro dei mezzi;
  • 43 giovani alla guida del proprio ciclomotore senza casco, con conseguente fermo del veicolo;
  • 5 violazioni per velocità pericolosa;
  • 32 per mancato uso delle cinture di sicurezza;
  • 16 per utilizzo di dispositivi telefonici durante la guida.

Complessivamente sono stati sottratti oltre 640 punti e ritirati 43 documenti di circolazione/patenti.

I casi più gravi sono avvenuti sulle stradi statali 114 e 115, dove l’alta velocità e la distrazione sono spesso causa di sinistri stradali, anche gravi.

L’Arma dei Carabinieri è da sempre particolarmente attenta nell’azione di prevenzione e contrasto al fenomeno della guida in stato di ebbrezza alcolica; proprio per le conseguenze drammatiche che può comportare coinvolgendo anche inconsapevoli utenti della strada. In questo ambito, i Carabinieri sono impegnati, sia attraverso i quotidiani e continui controlli alla circolazione stradale con apparato etilometrico, sia tramite le campagne di sensibilizzazione rivolte alla cittadinanza, ed in particolare ai più giovani.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo