Crollo al Quintiliano, lunedì l’assessore Lagalla a Siracusa

L'assessore incontrerà il dirigente scolastico Giuseppe Mammano e gli studenti coinvolti nel crollo dell’intonaco dell’aula scolastica

robertolagalla

Lunedì 15 gennaio, alle 10, l’Assessore all’Istruzione e alla Formazione professionale della regione Sicilia, Roberto Lagalla, si recherà all’Istituito “Quintiliano” di Siracusa, per incontrare il dirigente scolastico Giuseppe Mammano e gli studenti coinvolti nel crollo dell’intonaco dell’aula scolastica, nonché per esprimere il compiacimento del governo alle istituzioni locali, che sono prontamente intervenute su sollecitazione del governo regionale.

L’assessore, una volta appresa la notizia del crollo nella scuola di via Tisia, di concerto con il presidente della Regione Nello Musumeci, aveva disposto immediata verifica della stabilità dell’edificio, attraverso l’ufficio del Genio Civile di Siracusa. Di oggi è invece la notizia dell’avvio dei lavori al primo piano disposti dall’ex Provincia, ente proprietario dell’edificio, che dovrebbero durare una decina di giorni.

Successivamente l’assessore regionale si recherà a Ragusa, dato che alle 12 della stessa giornata, parteciperà all’inaugurazione della scuola dell’infanzia “Bruno Munari”.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo