Dolce&Gabbana scelgono anche Siracusa per la campagna pubblicitaria delle nuove borse dedicate alla Sicilia

Non è la prima volta che Stefano Dolce e Domenico Gabbana scelgono Siracusa e Noto per la pubblicità dei loro prodotti. Era già successo nel 2014 e nel 2017

dg-siracusa

Siracusa e Noto al centro della nuova campagna promozionale delle nuove borse dedicate alla Sicilia di Dolce & Gabbana. Una campagna che ha già preso il vivo sui social con immagini particolari del Duomo di Siracusa o della segnaletica che indica l’arrivo del grande marchio in città. Stesso discorso che vale anche per Noto: sullo sfondo c’è la Cattedrale di San Nicolò, ripresa in pieno pomeriggio, quando i raggi del sole la rendono più brillante del solito. Sulle scalinate, poi, ci sono 2 bambine che le scendono e, in primissimo piano, una delle nuove borse della collezione dedicata alla Sicilia.

Dolce&Gabbana tornano nella provincia aretusea per ambientare il set fotografico della campagna promozionale della collezione DgSicily 58 e DgSicily62, scegliendo stavolta i monumenti simbolo della città di Archimede e di quella Barocca, coniugandoli con la freschezza di una granita in primo piano nella foto accanto alla borsa.

Non è la prima volta che Stefano Dolce e Domenico Gabbana scelgono Siracusa e Noto per la pubblicità dei loro prodotti. Era successo nel 2014 con lo spot pubblicitario dedicato a una loro fragranza e che fu girato a Villa Eleonora, e con “A Dolce day”, un video tour nel centro storico di Ortigia per raccontare una nuova fragranza messa in commercio. Ultimo tributo nel 2017 con una shopping bag dedicata sempre al centro storico di Siracusa.

Cristina Rizza


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo