Domani a Lentini la presentazione di “Un morto ogni tanto”: libro di Paolo Borrometi

Giornalista di TV2000 e dell’Agi sotto scorta e direttore del sito indipendente La Spia.it che denuncia ormai da anni gli intrecci tra mafia e politica e gli affari sporchi che fioriscono all'ombra di quelli legali

libro-borrometi

Sarà presentato domani, venerdì 21 dicembre 2018, alle 20, nella Chiesa Santa Maria La Cava e Sant’Alfio di Lentini, il libro “Un morto ogni tanto”, il primo scritto da Paolo Borrometi, il giornalista di TV2000 e dell’Agi sotto scorta e direttore del sito indipendente La Spia.it che denuncia ormai da anni gli intrecci tra mafia e politica e gli affari sporchi che fioriscono all’ombra di quelli legali.

La presentazione del libro è stata organizzata dall’Ucsi Sicilia e dall’Associazione Siciliana della Stampa, sezione di Siracusa in collaborazione con la Parrocchia Santa Maria La Cava e Sant’Alfio. L’evento, aperto alla cittadinanza, alle associazioni, ai club service e alle istituzioni, sarà aperto con i saluti di don Maurizio Pizzo, parroco della Chiesa di Sant’Alfio, di Domenico Interdonato, presidente regionale dell’Ucsi Sicilia e di Prospero Dente, segretario provinciale Assostampa Siracusa.

Domani, nel corso della presentazione del libro ci saranno gli interventi del comandante del Nucleo Investigativo del Comando Provinciale di Carabinieri di Siracusa Vincenzo Alfano, dell’attrice Lucia Sardo e della musicista Erika Ragazzi. Modera il giornalista Salvatore Di Salvo, consigliere Nazionale Ucsi e presidente provinciale Ucsi Siracusa. Nel suo primo libro, Borrometi intreccia storia personale e inchieste su temi caldi: dal primo incontro faccia a faccia con la mafia, alle trame internazionali delle agromafie, fino alle nuove vie della droga.

Il tutto filtrato dallo sguardo, coraggioso e consapevole, di un giornalista in prima linea, costretto a una vita sotto scorta.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo