Concerti

Noto, Stefano Bollani al pianoforte e Hamilton de Holanda al mandolino per il concerto “O que serà

21:15 to 23:00 - 23 Luglio 2019
Teatro d'estate Noto

Cosa aspettarsi

Le sonorità sudamericane del concerto “O que serà” vedrà alla ribalta il collaudato sodalizio formato da Stefano Bollani al pianoforte e Hamilton de Holanda al mandolino. L'appuntamento, unica tappa siciliana, è per martedì 23 luglio alle 21,15 nel cortile del Collegio dei Gesuiti di Noto. 

L'iniziativa si inserisce nell'ambito del 44° Festival internazionale Notomusica 2019, organizzato dall'associazione Concerti Città di Noto, fondata nel 1975 da Galzio, dallo scorso anno presidente onorario, dopo averne retto le redini per oltre quarant’anni. Dalla passata stagione il testimone è passato, con continuità di intenti e risultati, al neopresidente Giuseppe Landolina e al direttore artistico Ugo Gennarini, che già da molte stagioni condivideva l’incarico con lo stesso Galzio.


Dove si svolgerà