Floridia, una biblioteca più moderna e un percorso didattico sulla robotica: doppio finanziamento in arrivo per l’istituto Quasimodo

Floridia, Giornata della tecnologia alla scuola Quasimodo e al liceo Da Vinci

Il Miur ha approvato, nell’ambito dell’azione Biblioteche Scolastiche Innovative, il progetto presentato dal IV Istituto Comprensivo “Salvatore Quasimodo” di Floridia. Il progetto rientra nei primi 500 finanziati dal Piano Nazionale Scuola Digitale, di cui 47 nella Regione Sicilia (per un totale di 470.000 euro), per una quota di 10.000 euro ciascuno.

Il progetto, fra i tre finanziati in provincia e unico a Floridia, si pone come obiettivo di realizzare una biblioteca scolastica più moderna, con spazi di consultazione e formazione innovativi aperti al territorio, anche fuori dell’orario scolastico, fruibili dagli studenti, dalle famiglie e dall’intera cittadinanza, l’acquisizione e la messa a disposizione di contenuti prevalentemente in forma digitale, in particolare anche nella forma del prestito bibliotecario digitale (digital lending), ed è, inoltre, una grande occasione per valorizzare e consolidare la collaborazione con la Biblioteca Comunale di Floridia e l’assessorato alla Pubblica istruzione.

Il IV Istituto Comprensivo ha da pochi giorni ricevuto un altro finanziamento, questa volta dal Dipartimento per le Pari Opportunità, per il progetto “We break the glass ceiling” in tema di lotta alla discriminazione di genere che porterà alla realizzazione di un percorso didattico sulla robotica in collaborazione anche con altri enti sul territorio. Partners del progetto sempre l’amministrazione comunale, il Tecnoparco Archimede di Siracusa e la ditta floridiana Sirgen.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi