Floridia, il Comune premia Giuseppe Failla, Paolo Liistro e Santino Pirruccio

Per celebrare il titolo Italiano conquistato recentemente a Coverciano nel campionato di calcio di quarta categoria, riservato ad atleti con disabilità cognitiva-relazionale

Tre targhe per chi ha tenuto alto il nome della città. L’ amministrazione comunale di Floridia ha voluto celebrare il titolo Italiano conquistato recentemente a Coverciano da Giuseppe Failla, Paolo Liistro e Santino Pirruccio nel campionato di calcio di quarta categoria, riservato ad atleti con disabilità cognitiva-relazionale. I tre floridiani hanno fatto parte della rappresentativa degli Insuperabili che in finale ha sconfitto la Juventus con una doppietta di Failla.

Alla cerimonia di premiazione, svoltasi all’ Arena Mediterranea di via Kennedy, hanno preso parte il sindaco Giovanni Limoli e alcuni consiglieri comunali che dopo hanno sfidato la formazione degli Insuperabili Reset Academy Floridia. “Sono orgoglioso di voi – ha commentato il primo cittadino – e i vostri risultati sono la dimostrazione del grande impegno profuso. La sinergia fra Padre Pio onlus e ASD Mediteranea rappresenta un binomio vincente per un nuovo modo di vivere lo sport a tutti i livelli“.

Da anni promotore di questa nuova realtà socio- sportiva, il referente Insuperabili Reset Academy Antonio D’Aquino sottolinea il grande significato del successo ottenuto in terra toscana. “Un risultato che parte da lontano, frutto dell’impegno di questi ragazzi eccezionali. Una vittoria che va condivisa con il resto del gruppo. Grazie all’amministrazione comunale che ha voluto dare il giusto risalto ad una realtà come la nostra che da anni è impegnata nell’ attività sociale e sportiva. Da settembre Floridia diventerà la quattordicesima Reset Academy del progetto Insuperabili


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo