Floridia, esplode caldaia in via Dante: danni alle abitazioni, miracolato il proprietario

Sul posto i Carabinieri della tenenza di Floridia e i Vigili del fuoco avvisati dai vicini per un principio di incendio divampato proprio nel locale caldaia

vigili-del-fuoco-640x358

Un’esplosione causata dallo scoppio di una caldaia, è avvenuta poco prima della fine del 2018 in via Dante.

Domenica 30 dicembre un uomo sarebbe rimasto miracolato dall’esplosione avvenuta nel suo appartamento nel centro di Floridia in seguito, pare a una perdita di metano dalla caldaia che è quindi saltata in aria non appena il proprietario ha aperto l’acqua calda.

L’esplosione ha provocato numerosi danni all’appartamento e a quelli confinanti mentre è rimasto illeso, miracolosamente, il proprietario, che in quel momento si trovava da solo in casa. Pare che la caldaia fosse stata revisionata pochi giorni prima dell’incidente.

Sul posto i Carabinieri della tenenza di Floridia e i Vigili del fuoco avvisati dai vicini per un principio di incendio divampato proprio nel locale caldaia.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo