Floridia, trovato in possesso di stupefacenti: arrestato dai Carabinieri

Il giovane è stato trovato in possesso di cocaina, marijuana e denaro presumibilmente provento di spaccio

Nella nottata scorsa, i Carabinieri della Tenenza di Floridia, durante predisposto, specifico servizio finalizzato alla repressione del fenomeno dello spaccio delle sostanze stupefacenti, hanno tratto in arresto, per detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti, Giuseppe Garante, siracusano classe 1999, disoccupato, con precedenti di polizia specifici.

Nello specifico, i militari della Tenenza, avendo dato vita ad un accurato controllo delle zone e luoghi di maggior ritrovo giovanile sono riusciti a intravedere la presenza dell’uomo, già noto agli stessi Carabinieri per reati in materia di stupefacenti mentre al loro passaggio cercava di confondersi tra i giovani, coi quali, verosimilmente, era intento a cedere della droga. I militari, non perdendolo di vista, sono prontamente intervenuti e dopo aver fermato lo hanno trovato in possesso di dieci bustine di marijuana, del peso complessivo pari di 6 grammi circa, otto dosi di cocaina, del peso di 3 grammi e una somma in contanti pari a 135 euro, verosimilmente provento dello spaccio.

Dopo aver condotto Garante, nei locali della Tenenza per le incombenze di rito, i militari dell’Arma lo hanno accompagnato nella propria abitazione in regime di arresti domiciliari, come disposto dall’Autorità Giudiziaria competente.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo