Floridia, un arresto in esecuzione di un provvedimento di espiazione pena

La donna era stata condannata per rapina aggravata e tentata violenza privata, nonché per furto aggravato

I Carabinieri della tenenza di Floridia, ieri, hanno arrestato Angelina Greco, siracusana, classe 1971, casalinga, pregiudicata, in esecuzione di un provvedimento di espiazione pena, emesso dal Tribunale di Siracusa.

La donna, infatti, dovrà espiare una pena di 3 anni e 9 mesi di reclusione in carcere a seguito di un cumulo pene derivante da più condanne per reati di rapina aggravata e tentata violenza privata, commessi a Siracusa a gennaio 2001, nonché per furto aggravato commesso, sempre a Siracusa, a ottobre 2009.

L’arrestata, accompagnata nei locali della tenenza di Floridia per le formalità di rito, è stata poi condotta al carcere Piazza Lanza di Catania così come disposto dall’autorità giudiziaria.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo