Il giusto connubio tra la pizza romana e i sapori siciliani: a Siracusa una nuova idea per soddisfare il palato

Il tutto per avere una pizza in teglia simile a quella romana ma condita e valorizzata ulteriormente da ingredienti locali di qualità come la mozzarella fresca di Palazzolo o i salumi prodotti nel ragusano

pizza-taglio

Il giusto connubio tra la pizza romana e i sapori siciliani. Questo è “Taglio”, la nuova pizzeria aperta da poco più di un mese a Siracusa, in corso Gelone 47. Una pizza alta, leggera e molto condita, diversa da quelle che di solito si vedono in città. Le ricette degli impasti sono curati da Giuseppe Cerruto (executive chef di Taglio Pizza in Teglia, ma anche di NonnAngé Bakery & Coffee Siracusa, Lando e Lina ed Angelina Panini Siciliani) e nascono dalla contaminazione ricevuta dal giovane chef durante i numerosi viaggi di lavoro e formazione. Soltanto farina, lievito rigorosamente naturale, sale, olio e molta acqua.

Proprio questa nuova proporzione di acqua nell’impasto dona alla pizza l’aspetto leggero e alveolato: dopo la prima fase di maturazione, viene fatto lievitare in tempo lenti e naturali che rendono il prodotto finale molto più digeribile. Il tutto per avere una pizza in teglia simile a quella romana ma condita e valorizzata ulteriormente da ingredienti locali di qualità come la mozzarella fresca di Palazzolo o i salumi prodotti nel ragusano.

“Taglio” pizza in teglia è aperto tutti i giorni dalle 11 alle 22. Ideale per la pausa pranzo ma anche per chi volesse mangiare un nuovo tipo di pizza a cena visto il rapido ed efficiente servizio di consegna a domicilio.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo