fbpx

Incidente mortale a Spinagallo, muore il team manager del Siracusa calcio, ferito il portiere

Immagine di repertorio, a destra Artale

Gomis é stato ricoverato all’Umberto I ma non è in pericolo di vita, deceduto sul colpo il team manager. La squadra si stringe attorno alla famiglia, le condoglianze del sindaco Italia

Incidente mortale alle 4 di questa mattina in contrada Spinagallo. A perdere la vita il team manager del Siracusa calcio, il 27enne Davide Artale, che viaggiava a bordo dell’auto con il portiere titolare della squadra, il 20enne Maurice Gomis.

Quest’ultimo si trova attualmente ricoverato all’ospedale Umberto I di Siracusa ma non è in pericolo di vita, mentre il componente – che guidava il mezzo – è deceduto sul colpo. Sul posto sono intervenuti i Carabinieri di Siracusa per i rilievi del caso, si è comunque trattato di un incidente autonomo.

Artale, alla guida, avrebbe perso il controllo del mezzo sbattendo contro un muretto a secco e facendo ribaltare la vettura.

Il presidente, Giovanni Alì, i dirigenti, i giocatori e tutti i componenti dello staff del Siracusa calcio esprimono il proprio dolore per la morte di Artale. Il presidente Ali e l’amministratore delegato Santangelo hanno subito raggiunto la camera mortuaria dell’ospedale Umberto I. “Sono stordito – ha detto il presidente Ali – Davide era con noi da gennaio ma da subito ha saputo farsi volere bene. Il mio pensiero va alla sua famiglia”. Solo qualche lieve ferita per il portiere Maurice Gomis che era nella stessa auto.

“Il tragico incidente ha scosso la nostra comunità – dichiara il sindaco Francesco Italia – A nome mio e di tutta l’amministrazione comunale rivolgo le più sentite condoglianze alla famiglia e sentimenti di commossa partecipazione al presidente e a tutta la squadra”.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo