Lentini, 4 arrestati per violazione di domicilio, danneggiamento, furto, lesioni personali ed estorsione commessi 10 anni fa ai danni di un pensionato

I quattro si introducevano all’interno di un fondo in uso alla vittima e, dopo aver danneggiato con un trattore lì parcheggiato il cancello di ingresso del garage, asportavano due motoseghe, pretendendo altresì dallo stesso, dopo averlo percosso, la somma di euro 2.000 quale corrispettivo di una compravendita mai verificatasi

rapisardiandreanino_tomaselloarturoivan Andrea, Antonino Rapisardi, Arturo e Ivan Tomasello

Alle prime luci dell’alba, i militari della Compagnia Carabinieri di Augusta, traevano in arresto 4 pregiudicati lentinesi, Arturo Tomasello classe ’82, Ivan Tomasello classe ’86, Antonino Rapisardi classe ’42 e Andrea Rapisardi classe ’79, poiché, i precisi e concordanti elementi di prova raccolti nel tempo dai militari della Stazione Carabinieri di Lentini, hanno permesso di evidenziare un quadro accusatorio idoneo a sostenere, inconfutabilmente, la loro colpevolezza in ordine ai reati di lesioni personali, furto in abitazione e tentata estorsione ai danni di un pensionato del luogo.

Nella fattispecie, nel 2007, a Lentini, i quattro si introducevano all’interno di un fondo in uso alla vittima e, dopo aver danneggiato con un trattore lì parcheggiato il cancello di ingresso del garage, asportavano due motoseghe, pretendendo altresì dallo stesso, dopo averlo percosso, la somma di euro 2.000 quale corrispettivo di una compravendita mai verificatasi. L’Autorità giudiziaria di Siracusa, quindi, emetteva nei confronti dei medesimi un provvedimento cautelare da eseguire presso la casa circondariale di Brucoli.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi