Lentini, minacce a mano armata e telefonate persecutorie: ai domiciliari un 29enne

Il provvedimento scaturisce da un’indagine avviata a seguito della denuncia di una donna vittima di atti persecutori

Floridia: Un convegno si è tenuto sabato 17 sul tema dello stalking

Agenti della Polizia di Stato, in servizio ai commissariati di Lentini e di Adrano, hanno eseguito una misura cautelare degli arresti domiciliari nei confronti di C.A. ( classe 1988), di Adrano. Il provvedimento scaturisce da un’indagine avviata a seguito della denuncia di una donna vittima di atti persecutori. In particolare, l’uomo si rendeva responsabile di minacce a mano armata e di atti persecutori a mezzo telefono.

Gli agenti hanno, altresì, denunciato N.E. ( classe 1980), lentinese, per il reato di resistenza a pubblico ufficiale. Infine, unitamente ai militari della Guardia di Finanza, gli Agenti del Commissariato hanno eseguito un servizio straordinario di controllo del territorio, nell’ambito dell’operazione di Polizia denominata “Trinacria”, identificando 24 persone e controllando 15 veicoli e 4 persone sottoposte a obblighi.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi