Lentini, sorpreso e bloccato dal direttore del supermercato durante una rapina: arrestato

L’uomo al fine di guadagnarsi l’impunità strattonava e minacciava il direttore e l’avventore del centro commerciale che tentavano di bloccare le vie di fuga

marongiu-massimo

I Carabinieri della Stazione di Lentini, nel pomeriggio di ieri 19 dicembre, arrestavano Massimo Marongiu, classe 67, coniugato, disoccupato, pregiudicato, poiché resosi responsabile del reato di rapina ai danni di un supermercato di quel centro. I militari dell’Arma, allertati da una segnalazione, si recavano in un supermercato di Lentini, dove il direttore di quell’esercizio commerciale, coadiuvato da un avventore, aveva provveduto a bloccare un uomo che aveva poco prima asportato alcuni generi alimentari.

L’uomo al fine di guadagnarsi l’impunità strattonava e minacciava il direttore e l’avventore del centro commerciale che tentavano di bloccare le vie di fuga. Grazie al tempestivo intervento dei militari dell’Arma Marongiu veniva tratto in arresto e la refurtiva recuperata e restituita all’avente diritto. L’arrestato, espletate le formalità di rito, veniva associato nella casa circondariale Cavadonna di Siracusa, come disposto dall’Autorità giudiziaria competente.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo