Mobilità sostenibile e la creazione di due nuove piste ciclabili, al Comune di Siracusa quasi un milione di euro

Il programma, oltre alle due piste ciclabili cittadine, prevede l'implementazione del progetto Piedibus, del bike sharing, dei bus elettrici e di altre iniziative di mobilità sostenibile

siracusainbici-675x350-jpg

Il Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare ha decretato l’approvazione e reso esecutivo il Programma Operativo di Dettaglio relativo al progetto “Siracusa City Green”.

Il programma, prevede l’implementazione di piste ciclabili all’interno del centro abitato (in particolare nella zona della Pizzuta, di Scala Greca e di Santa Panagia), del progetto Piedibus (che prevede una diversa modalità di mobilità sostenibile, volta a favorire la socializzazione tra bambini e adulti e a diminuire il traffico negli orari di entrata e di uscita dalle scuole), del Bike sharing (attraverso ulteriore sviluppo del progetto “Siracusa in bici”), dei bus elettrici (ne verranno acquistati altri due), dell’infomobilità (monitoraggio del traffico e informazioni relative al passaggio dei bus elettrici e i relativi tempi di attesa), l’ottimizzazione della piattaforma e sviluppo di una carpooling (volta allo sviluppo di una App fruibile da smartphone con cui sarà possibile la condivisione dell’auto privata).

Ancora una volta è stata premiata la progettualità dell’amministrazione – ha dichiarato l’assessore al Bilancio Salvatore Piccione – ispirata alla realizzazione di una mobilità sostenibile, con riduzioni delle emissioni nocive e il miglioramento della vita dei cittadini, in un quadro di rinnovamento dei servizi e delle infrastrutture. Gli interventi del progetto “Siracusa City Green” – ha detto ancora l’assessore Piccione – si innestano nel più complesso Piano Urbano della Mobilità Sostenibile e del Piano Generale del Traffico Urbano, provvedimenti approvati in Giunta lo scorso mese di agosto e attualmente alla firma dell’assessore regionale all’ambiente per il provvedimento di non assoggettabilità a Valutazione Ambientale Strategica.”

Il Comune di Siracusa è rientrato nella fase programmatica ed è stato ammesso al cofinanziamento per un importo di € 997.946,00 da parte del Ministero dell’Ambiente, che in questa fase prevede il trasferimento di € 299.383,80, pari al 30% del cofinanziamento attribuito.

Per il progetto “Siracusa City Green” nel mese di settembre 2017 il Comune aveva ricevuto il primo premio al prestigioso Urban Award, consegnato in occasione del Cosmo Bike Show di Verona.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi