È morto Marcello Giordani, il tenore di Augusta stroncato da un infarto

Tenore augustano di fama internazionale. A stroncarlo, all'età di 56 anni, é stato un infarto

marcello-giordani

È morto improvvisamente oggi pomeriggio Marcello Guagliardo, in arte Giordani, tenore augustano di fama internazionale. A stroncarlo, all’età di 56 anni, é stato un infarto.

Si è sentito male mentre si trovava nella sua abitazione del Monte Tauro dopo pranzo, subito soccorso dai familiari che erano in casa, ma a nulla sono valsi i tentativi di rianimarlo messi in pratica per oltre un’ora dai medici di un’ambulanza anche con l’ausilio del defibrillatore e dell’elicosoccorso che è atterrato in una piazzola vicina nella zona della Cavalera. Lascia la moglie e due figli. Sono intervenuti anche gli agenti della Polizia municipale.

“Con Marcello Giordani scompare una stella di prima grandezza della lirica italiana e un amico carissimo e affettuoso – dice Fabio Granata, assessore comunale alla Cultura – Ha donato alla nostra Siracusa momenti speciali solo poche settimane fa e non solo al Teatro Greco con una indimenticabile Turandot ma anche con concerti donati generosamente alla cittadinanza alla Mazzarrona e in piazza Archimede. Si tratta di una perdita gravissima e di un grave lutto per tutti noi”.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo