Noto, paesaggio spettrale a Eloro: oltre 50 macchine distrutte da un incendio |Giornata di fuoco in tutta la provincia

Solo dopo lo spegnimento delle fiamme si procederà con la conta dei danni - comunque ingenti - e con le opportune verifiche per risalire alle cause del rogo

fiamme-eloro

Incredibile incendio nei pressi di Eloro, quasi 50 macchine coinvolte e bruciate. Immagini assurde che raccontano una domenica assurda: le fiamme sviluppatesi in zona Eloro, nei pressi del parco archeologico, hanno distrutto le macchine dei bagnanti, lasciando soltanto cenere e immagini spettrali.

Sul posto sono intervenuti i Vigili del Fuoco, che stanno cercando di domare le fiamme. Solo successivamente si procederà con la conta dei danni – comunque ingenti – e con le opportune verifiche per risalire alle cause del rogo.

Le auto erano tutte parcheggiate all’interno di un terreno privato, in maniera del tutto spontanea. Il Comune, intanto, come affermato dal sindaco, Corrado Bonfanti, sta provvedendo ad attivare un servizio navetta per portare gli sfortunati proprietari e passeggeri in città.

 


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo