Nuoto, finale del campionato d’Eccellenza: T.C. Match Ball sugli scudi

6° posto in classifica generale e risultando così, di gran lunga, la prima società di Siracusa

match-ball-propaganda

Sabato scorso, nella cornice della piscina olimpionica “Paolo Caldarella” della Cittadella dello sport di Siracusa, si è svolta la finale Regionale del campionato d’Eccellenza di nuoto settore Propaganda. A quest’ultimo appuntamento stagionale, svolto in una splendida cornice di pubblico, a cui gli atleti sono giunti solo per merito, cioè grazie ai risultati da loro ottenuti durante le varie tappe provinciali prima, e le due semifinali regionali di Palermo e Catania dopo, e che ha visto la partecipazione di ben 284 atleti in rappresentanza di 48 società sportive provenienti da tutta la Sicilia.

L’Asd T.C. Match Ball Siracusa delle sorelle Paola e Sabrina Cortese, allenata dai tecnici Alessio De Benedictis, Salvo Massara e Oriana Burgio, ha ben figurato raggiungendo il 6° posto in classifica generale e risultando così, di gran lunga, la prima società di Siracusa. Ai nastri di partenza della manifestazione, la società aretusea si è presentata con 12 atleti che hanno disputato un totale di 24 gare individuali, e che sono saliti sul podio per ben 11 volte, cinque delle quali sul gradino più alto.

Sei gli atleti saliti sul podio e nel dettaglio, la parte del leone l’hanno fatta ‘’l’ondina’’ Sofia Gallaro che è salita sul podio per ben 4 volte (medaglia d’Argento nei 50 Dorso e nei 50 Rana e medaglia di Bronzo nei 50 Stile libero e nei 50 Farfalla) e il ‘’tritone’’ Salvo Civello che è salito sul podio in tutte e tre le gare che ha disputato (Medaglia d’Oro nei 50 Rana e nei 50 Farfalla, e medaglia di Bronzo nella 50 Dorso);Gli altri medagliati sono stati Salvo Carrubba (Oro nella 50 Rana), Fiducia Luca (Oro nella 50 Dorso), Asia Scarpaci (Argento nella 50 Dorso) e Stante Clara (Oro nella 50 Farfalla) I complimenti dei tecnici vanno anche agli altri atleti che pur non salendo sul podio, con il loro impegno hanno dato un valido contributo al lusinghiero piazzamento finale della squadra.

Questi sono: Bottaro Altea, Gallaro Greta, Incardona Diletta, Malato Francesco, Pentecoste Clelia e Spada Salvatore.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo