Onav Siracusa, al via il 20 febbraio il XV corso di assaggiatore di I Livello

onav

"Di recente è partito il nostro Giro d’Italia, una serie di serate tematiche dedicate ai vini prodotti in tutte le regioni italiane. Abbiamo iniziato dalla Campania ma presto continueremo con le migliori produzioni delle altre regioni

Amo sulla tavola, quando si conversa, la luce di una bottiglia di intelligente vino”. Non serve scomodare il grande Pablo Neruda per scoprire come, soprattutto nell’ultimo decennio, il consumo di vino in tutto il mondo sia diventato non solo più consapevole ma volto alla qualità e, laddove possibile, addirittura alla vera e propria eccellenza. Non si bada a spese dunque per una buona bottiglia, ma siamo sicuri che ad un prezzo alto corrisponda poi altrettanta qualità?

Non è possibile invece trovare buoni vini ma a costi abbordabili, persino nella Grande distribuzione organizzata? Per rispondere a queste ed altre domande serve una grande preparazione ma soprattutto un palato fine, in grado di saper distinguere pregi e difetti di un vino “alla cieca”, senza essere influenzati dall’etichetta. Bisogna cioè essere assaggiatori di vino.

L’Onav, l’Organizzazione Nazionale degli Assaggiatori di Vino con sede ad Asti, sin dal 1951 si occupa di formare nuovi assaggiatori, un’esperienza che può davvero cambiare definitivamente il modo di approcciarsi al vino, imparando le tecniche di degustazione avanzate. A Siracusa, l’Onav è guidata dal 2007 da Teresa Gasbarro. “La delegazione di Siracusa – spiega Gasbarro – nasce nel 2001 grazie ad Ercole Aloe e da allora sono stati realizzati 14 corsi, facendo diplomare oltre 400 assaggiatori”.

Quella di Siracusa – continua la delegata provinciale – è una delle sezioni siciliane più attive, perché oltre ai corsi organizza sempre attività di approfondimento come serate monotematiche, masterclass, visite didattiche in cantina ecc. Di recente è partito il nostro Giro d’Italia, una serie di serate tematiche dedicate ai vini prodotti in tutte le regioni italiane. Abbiamo iniziato dalla Campania ma presto continueremo con le migliori produzioni delle altre regioni”.

Negli anni Onav Siracusa è diventata un punto di riferimento per il mondo enologico della provincia e il prossimo 20 febbraio partirà il XV corso di I Livello, “un’occasione da non perdere – conclude Teresa Gasbarro – per cominciare a conoscere questa splendida realtà e diventare ufficialmente assaggiatori di vino Onav”.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo