Pachino, prima danneggia un’auto con un bastone e poi aggredisce un poliziotto

Il cinquantenne è stato trasportato all’ospedale di Avola

bastone-aggressione-680x365_c Immagine generica di repertorio

In evidente stato confusionale è sceso in strada danneggiando un’auto in sosta con un bastone. Poi, quando è giunta una volante della polizia per tentare di placare la sua ira, ha pensato di aggredire un poliziotto. È accaduto oggi pomeriggio poco dopo le 14.

Un cinquantenne, stando a quanto emerge dalla vicenda, per motivi non ancora chiari, sarebbe sceso in strada e con in mano un bastone avrebbe danneggiato un’autovettura in sosta lungo la carreggiata. Qualcuno che nel frattempo stava assistendo alla scena ha ben pensato di chiedere l’intervento degli agenti del commissariato di polizia di via Tafuri.

Quando, però, i poliziotti sono arrivati per tentare di far calmare l’uomo, il cinquantenne si è scagliato contro gli agenti colpendone uno. Comunque, i poliziotti sono riusciti ad immobilizzare l’uomo che è stato trasportato con l’ambulanza all’ospedale “Di Maria” di Avola per essere sottoposto a cure mediche.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo