Pallamano, ai nastri di partenza la nuova stagione dell’Albatro Siracusa: “puntiamo a un campionato di vertice”

I siracusani, inseriti nel girone C, affronteranno Lions Teramo, Cus Palermo, Alcamo, Benevento, Darwin Tech Mascalucia, Noci e Putignano. Prima di campionato in trasferta al Nuovo Pala Verga di Alcamo. Esordio casalingo, il 12 ottobre, contro Teramo

Lo Bello

Ancora pochi giorni e, per la ASD Albatro Teamnetwork Siracusa, sarà nuova stagione. I bianconeri, infatti, si ritroveranno il prossimo 22 agosto alla Cittadella dello Sport per iniziare la preparazione in vista del nuovo campionato di A2 che prenderà il via sabato 5 ottobre. Coach Peppe Vinci ha convocato i 23 giocatori del roster che, quest’anno, dopo la cavalcata trionfale dell’ultima stagione, saranno impegnati in un campionato certamente più difficile.

I siracusani, inseriti nel girone C, affronteranno Lions Teramo, Cus Palermo, Alcamo, Benevento, Darwin Tech Mascalucia, Noci e Putignano. Prima di campionato in trasferta al Nuovo Pala Verga di Alcamo. Esordio casalingo, il 12 ottobre, contro Teramo.

La società, con in testa il presidente Vito Laudani, ha fatto un ottimo lavoro – ha commentato il tecnico siracusano Vinci – L’arrivo di Vasquez, Lo Bello, Mizzoni, Pennacchio e Vainauskas ci darà maggiore solidità e compattezza, ma soprattutto ci permette di infoltire la rosa in vista di un campionato lungo e impegnativo. La nostra scommessa restano i giovani – continua ancora l’allenatore – e non nascondiamo di voler puntare ad un campionato di vertice. Tra le squadre più attrezzate sicuramente Alcamo, Teramo e Noci, ma non sottovaluterei il Benevento. Sarà sicuramente un bel campionato – conclude Vinci – Quest’anno festeggeremo i 25 anni di storia e vogliamo essere all’altezza del nostro blasone. Insomma, poche parole e ci affidiamo al campo. Sudore e sacrificio per raggiungere i risultati.”


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo