Pallanuoto, Ortigia batte Trieste a 30 dal termine. Piccardo: “si vince soffrendo”

“Sono tre punti pesanti viste le difficoltà vissute. Adesso sappiamo che possiamo giocare il nostro campionato come sappiamo fare”

9378aa32-e984-4565-bfa3-6f693428bfe0

L’Ortigia vince a Trieste e vede il quarto posto a portata di mano.

I ragazzi di Stefano Piccardo chiudono 14-13 grazie a un gol di Espanol a 30 secondi dal termine con un successo che li vede un punto più giù dell’accoppiata Florentia-Genova Quinto che hanno prevedibilmente perso contro Pro Recco e Sport Managment e tre sotto Posillipo, al quarto posto.

“Sì vince soffrendo, si vince da Ortigia.
Grande prova dei ragazzi – commenta coach Stefano Piccardo – Hanno reagito alla grande nel momento più difficile del match. Abbiamo concesso troppo in difesa, ma siamo rimasti lucidi per rispondere. Sono tre punti pesanti viste le difficoltà vissute. Adesso sappiamo che possiamo giocare il nostro campionato come sappiamo fare”.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo