Pallavolo, campionati giovanili: l’Eurialo sa solo vincere: battuti Aurora e Conad Modica in under 16 e under 18

tanasi_eurialo

Due su due. Ed è soltanto l’inizio. L’Eurialo viaggia a vele spiegate nei campionati giovanili e lo dimostrano i risultati. Nel triangolare di finale provinciale under 16 mercoledì sera ha sconfitto nettamente (3-0) in trasferta l’Aurora e ieri le stesse giocatrici si sono ripetute, lasciando un solo set al Conad Modica nella gara di andata della semifinale provinciale under 18. Raggiante il presidente Carmelo Messina.

Gruppo fantastico – dice il massimo dirigente – capace di risultati incredibili. Queste ragazze non finiscono di stupire. In serie D sono quarte in classifica dopo una sfilza impressionante di vittorie e anche nei tornei giovanili stanno dimostrando una grinta ed una tenacia che, unite alle qualità tecniche, stanno permettendo loro di ottenere risultati lusinghieri. E tutto ciò conferma che il settore giovanile della nostra società è tra i migliori che ci siano in Sicilia”.

Vittoria schiacciante, ieri l’altro, contro le cugine dell’Aurora (che disputano a Palazzolo le gare interne) nella categoria under 16 anche se il primo set è stato combattuto è si è chiuso 25-23. Più agevoli gli altri due, entrambi chiusi con 10 punti di margine dall’Eurialo. Prossima partita Ardens Comiso-Aurora, mentre il 28 aprile le verdeblù sfideranno in casa le ragusane. Considerato che si qualificheranno le prime due classificate, per l’Eurialo è quasi fatta.

Nel torneo under 18 le siracusane, a distanza meno di 24 ore dalla gara di Palazzolo, si sono ripetute, superando 3-1 il Conad Modica. Primo set condotto in porto 25-19, poi però reazione ospite e gara rimessa in equilibrio (21-25). L’Eurialo si è riportata avanti (25-19) e si è resa protagonista di una strepitosa rimonta nel quarto set. Sotto 10-1, è riuscita ad annullare il gap, portandosi sul 14-14, riandando sotto di 2 punti, ma rimettendo le cose a posto grazie soprattutto a Chiara Corso, praticamente infallibile in battuta e capace di trascinare le sue compagne verso la vittoria. Set chiuso anche in questo caso 25-19 e qualificazione vicina. Mercoledì a Modica partita di ritorno.

Non ci sono pause per le aretusee, che scenderanno in campo domenica alle 18 al PalaLobello contro il Mascalucia terzo in classifica nel campionato di serie D.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi