Pistole, munizioni, coltelli e droga trovata in casa: 29enne di Carlentini in manette

Sulla base di quanto emerso, l’uomo è stato tratto in arresto è ristretto in regime degli arresti domiciliari nella propria abitazione di residenza in attesa della celebrazione dell’udienza di convalida

armi_carlentini

Nel corso del fine settimana appena trascorso, i Carabinieri della Compagnia di Augusta, hanno svolto un servizio straordinario di controllo del territorio, finalizzato alla prevenzione dei reati in genere, che ha interessato tutta l’area territoriale di competenza e, nello specifico, i comuni ricadenti sotto la giurisdizione delle Stazioni di Lentini e Carlentini.

A Carlentini, i militari di quella Stazione, hanno tratto in arresto, in flagranza di reato, Simone Cammarata, 29enne del luogo. Nel corso di una perquisizione nel domicilio dell’uomo, i militari dell’Arma hanno rinvenuto, occultate all’interno del mobilio dell’appartamento, un revolver di fabbricazione artigianale privo di marchio di fabbrica e numero di matricola identificativo; munizioni di vario calibro; sei coltelli di genere vietato; tre pistole a salve, prive del tappo rosso; 25 grammi di marijuana, nonché materiale idoneo per la pesatura e confezionamento dello stupefacente.

Sulla base di quanto emerso, l’uomo è stato tratto in arresto è ristretto in regime degli arresti domiciliari nella propria abitazione di residenza in attesa della celebrazione dell’udienza di convalida, così come disposto dalla competente Autorità Giudiziaria. Le armi rinvenute e sequestrate saranno sottoposte agli opportuni esami tecnico balistici che ne potrebbero stabilire l’eventuale utilizzo in pregresse azioni criminose.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi