Rosolini, al via la campagna di sensibilizzazione sulla prevenzione sismica nelle scuole

Dopo il primo appuntamento svoltosi presso il Primo Istituto Superiore “Archimede, venerdì 22 febbraio ne è previsto un altro presso il 2° I.C. “S.Alessandra”

aule_scuola_01

Promuovere la cultura della prevenzione sismica sul territorio comunale è l’iniziativa che si è intestata l’amministrazione comunale di Rosolini in sinergia con l’Ordine Provinciale dell’Ordine degli Architetti di Siracusa. Ad essere maggiormente posto sotto la lente d’ingrandimento il mondo della scuola dove, in collaborazione con gli Istituti scolastici si stanno organizzando dei convegni per una campagna più incisiva rivolta agli studenti.

Dopo il primo appuntamento svoltosi presso il Primo Istituto Superiore “Archimede, venerdì 22 febbraio ne è previsto un altro presso il 2° I.C. “S.Alessandra”. Lo scopo è quello di educare gli studenti alla cultura della prevenzione dei rischi, nel caso quello sismico e, nel contempo, divulgare alle famiglie degli stessi, le opportunità offerte dallo Stato in tema di agevolazioni fiscali sugli interventi di adeguamento sismico delle abitazioni, prime e seconde case, edifici pubblici.

Il programma del convegno, che si terrà all’Istituto Comprensivo “S.Alessandra a partire dalle 11, ha come tema: “Campagna di sensibilizzazione sulla prevenzione sismica”.

Dopo i saluti istituzionali del Dirigente dell’Istituto scolastico dott. Salvatore Lupo, del Sindaco Pippo Incatasciato e dell’assessore ai Lavori Pubblici Carmelo Di Stefano, sono previste le relazioni tematiche: “Come nasce un terremoto”, “ Laboratorio sismico”, “Alla larga dei pericoli” da parte del dott. Pietro Cavallo, dell’arch. Vincenzo Pitino e dell’arch. Vincenzo Gugliotta.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo