Rosolini: Arrestato Giovane del ’85 per Spaccio di Sostanza Stupefacente

Ieri alle ore 20.00 circa, in Rosolini (sr), via s. alessandra, i militari del dipendente nucleo operativo, il reparto di eccellenza dedicato alle indagini all’interno della compagnia di Noto, a conclusione attivita’ di osservazione e pedinamento, realizzata in termini classici, ossia senza l’ausilio di apparecchiature tecnologiche ma sorretta solo dal fiuto e dall’esperienza dei militari tutti provenienti da lunghi periodi di esperienza presso i comandi stazione carabinieri dell’arma, traevano in arresto, in flagranza di reato, per “detenzione illecita e spaccio di sostanza stupefacente” rubbera fabio, nato a modica (rg) il 04 nov 1985, residente in Rosolini in via s. alessandra case popolari , celibe, nullacente, noto da vario tempo ai carabinieri e già in passato arrestato dai militari per i reati inerenti la normativa sugli stupefanti, in atto sottoposto al regime degli arresti domiciliari.

i militari operanti, a seguito di perquisizone domiciliare nelle pertinenze dell’abitazione del predetto, rinvenivano n.6 dosi sostanza stupefacente tipo eroina, per complessivi grammi 5 circa, che tentava invano di gettare. La droga era contenuta all’interno di capsule in plastica, e all’uomo veniva sequestrata anche la somma contante di euro 375,00, sicuro provento dello spaccio.

Il capitano dei carabinieri di noto, sottolinea come questa azione si inserisce nel quadro di interventi che ha come obbiettivo il contrasto allo spaccio di sostanze stupefacenti nella cittadina di rosolini e che in tal senso la collaborazione dei cittadini risulta fondamentale.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo