Rosolini, impedisce il transito all’auto dei Carabinieri nella ztl, poi li aggredisce: arrestato

I militari dell’Arma, immobilizzato l’uomo, hanno proceduto all’arresto nei suoi confronti per il reato di violenza e resistenza a pubblico ufficiale

cc_controlli_-circ-trad-repertorio-2

Nel corso della nottata odierna, i Carabinieri della Stazione di Rosolini hanno tratto in arresto in flagranza del reato di violenza e resistenza a pubblico ufficiale Corrado Sambito, classe 1972, già noto alle forze dell’ordine per i suoi precedenti di polizia.

Questi, impedendo il transito all’autovettura dei Carabinieri in una zona a traffico limitato, avrebbe reagito al controllo operato nei suoi confronti, aggredendo i militari prima verbalmente e successivamente, al fine di eludere il controllo in atto, fisicamente. Accompagnato in caserma Sambito proseguiva nel suo atteggiamento aggressivo nei confronti dei Carabinieri, proseguendo altresì con l’aggressione.

I militari dell’Arma, immobilizzato l’uomo, hanno proceduto all’arresto nei suoi confronti per il reato di violenza e resistenza a pubblico ufficiale. Al termine delle formalità di rito l’uomo è stato accompagnato presso la propria abitazione, in regime degli arresti domiciliari, in attesa della celebrazione del rito direttissimo previsto per lunedì mattina presso il Tribunale di Siracusa.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo