Siracusa, 164 mila euro di debiti fuori bilancio ancora da approvare: i revisori dei Conti bacchettano l’amministrazione

Il presidente dell'aula, Santino Armaro, ha inviato la richiesta di parere alle commissioni preposte chiedendo celerità per evitare altri oneri

Siracusa: sfondano con l'auto porta d'ingresso bar-tabacchi per prendere macchinetta cambia soldi

Una fattura non pagata a un professionista e lavori non saldati all’impresa che ha realizzato i lavori di consolidamento dei muraglioni di Ortigia al lungomare di Levante. Totale: 164 mila euro di debiti fuori bilancio che il Consiglio comunale non è riuscito ad approvare e ora il Collegio dei revisori dei Conti bacchetta il Comune riscontrando il tardivo riconoscimento di tali debiti con conseguenti riflessi sia in termini di equilibrio di bilancio sia di rispetto dei saldi di finanza pubblica.

Il semplice riconoscimento dei debiti fuori bilancio per due sentenze passate in giudicato (un decreto ingiuntivo e una sentenza del Tribunale civile) non è riuscito entro il termine del 31 dicembre dal Consiglio comunale e adesso il presidente dell’aula, Santino Armaro, ha inviato la richiesta di parere alle commissioni preposte chiedendo celerità per evitare altri oneri. Anche perché basterebbe solo un sì, anzi due…


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi