Siracusa, approvati in commissione Bilancio gli ementamenti per il museo del Papiro e per il rifinanziamento della legge speciale per Ortigia

Cafeo: “Accanto a questi due importanti emendamenti a salvaguardia di vere e proprie eccellenze del territorio è stata accolta da un ampio sostegno anche la mia proposta di istituzione del “Reddito di Libertà”.

giovanni-cafeo-ars

Come auspicato negli scorsi giorni, gli emendamenti a salvaguardia dell’attività del Museo del Papiro di Siracusa e sul rifinanziamento della Legge Speciale per Ortigia sono stati approvati in Commissione Bilancio e passeranno adesso alla discussione finale in Aula”. Ne da notizia il deputato regionale del Partito Democratico Giovanni Cafeo, Segretario della III Commissione Ars Attività Produttive.

Accanto a questi due importanti emendamenti a salvaguardia di vere e proprie eccellenze del territorio – prosegue l’On. Cafeo – è stata accolta da un ampio sostegno anche la mia proposta di istituzione del “Reddito di Libertà”.

Si tratta di una forma di sostegno destinato alle donne vittime di violenza fisica o psicologica che versano in condizione di povertà, una sorta di “patto” tra la persona beneficiaria e la Regione, fondato sulla partecipazione ad un percorso finalizzato al raggiungimento dell’indipendenza economica personale nonché di eventuali figli minori a carico.

Nonostante la grande discussione che giustamente verte attorno ai temi della Finanziaria, alcuni dei quali sembrano sollevare parecchie perplessità da parte dei cittadini – conclude Cafeo – è evidente come il lavoro svolto dal Partito Democratico guardi con attenzione ai temi importanti e alle reali necessità della Sicilia, secondo uno schema di responsabilità e concretezza, lontani da logiche personalistiche ma soprattutto con un unico obiettivo comune e cioè il miglioramento delle condizioni di vita dei siciliani”.

 

 


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo