Siracusa, Astrea avvia una raccolta fondi per il giovane Tancredi

Iniziativa benefica in concomitanza con il concerto di Federico Poggipollini, storico chitarrista di Ligabue che si esibirà con i Radiofreccia

tancredi

L’associazione Astrea avvia una raccolta fondi per Tancredi, il giovane floridiano che necessita di recarsi a New York per un intervento che ha l’’80%, di possibilità di riuscita. Una preziosa opportunità per arginare gli effetti debilitanti e invalidanti della Chiari, una neuropatologia che lentamente potrebbe portarlo allo stato vegetativo e poi alla morte.

Sarà possibile aderire all’iniziativa di solidarietà domani, venerdì 23 agosto, in piazza San Giovanni, durante il concerto di Federico Poggipollini, storico chitarrista di Ligabue, che si esibirà con i Radiofreccia, in occasione del loro decimo anniversario.

Astrea fa appello alle persone di buon cuore, che avranno un doppio motivo per essere in piazza San Giovanni, passare una bellissima serata ascoltando buona musica e contribuire a salvare la vita al giovane Tancredi.

L’associazione Astrea in memoria di Stefano Biondo onlus, gli organizzatori e in particolare Tancredi, la madre Marzia e tutta la sua famiglia si augurano che durante la serata si riesca ad accorciare il divario economico tra la cifra raccolta e quella necessaria per coprire le spese e affrontare il viaggio e le cure.

Si chiederà a tutti di dare un proprio contributo e di coinvolgere quanta più gente possibile.

 


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo