Siracusa, bull terrier aggredisce il padrone e la madre di lui: entrambi in ospedale

La donna ricoverata in Chirurgia a causa delle profonde ferite multiple all'avambraccio. Meno preoccupanti, invece, le ferite al braccio riportate dal padrone dell'animale

bull-terrier-2 Immagine di repertorio

Un Bull Terrier aggredisce il proprio padrone e la madre dello stesso. È quanto avvenuto nel tardo pomeriggio in un condominio di via Sicilia, quando per cause del tutto sconosciute l’animale di 6 anni si è rivoltato contro il padrone e la donna. Una brutta disavventura conclusa solo grazie all’intervento di un vicino di casa e degli operatori del 118 che sono riusciti a far mollare la presa al cane e a soccorrere i due malcapitati.

Entrambi sono stati immediatamente portati al pronto soccorso dell’Ospedale Umberto I con la donna ricoverata in Chirurgia a causa delle profonde ferite multiple all’avambraccio. Meno preoccupanti, invece, le ferite al braccio riportate dal padrone dell’animale.

Il cane è stato portato al rifugio in osservazione per 10 giorni durante i quali i veterinari ne valuteranno la pericolosità.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo