Siracusa, Capodanno 2019 in piazza Duomo: il Comune cerca organizzatori… a poco più di 20 giorni dalla fine dell’anno

Lo scorso anno il bando andò deserto e fu il Comune a organizzare l'evento ed è probabile che anche quest'anno possa finire allo stesso modo

capodanno_piazzaduomo

Una vera e propria corsa contro il tempo per poter rispondere alla domanda: cosa fai a Capodanno?

È stato pubblicato sul sito istituzionale del Comune l’avviso per la ricerca di sponsorizzazioni tecniche finalizzate alla realizzazione della serata di intrattenimento del Capodanno 2019. L’offerta di sponsorizzazione dovrà prevedere una proposta di spettacolo musicale da realizzarsi il 31 dicembre a partire dalle 23. La musica dovrà riguardare vari generi, in modo da coinvolgere tutte le fasce d’età. Al soggetto selezionato sarà data, tra l’altro, la possibilità di veicolare il proprio logo, di utilizzarlo nei rapporti con la stampa e nelle campagne di comunicazione.

L’amministrazione fornirà gratuitamente il palco comunale, il suolo pubblico e vari servizi quali la pulizia del sito, l’assistenza sanitaria attraverso le associazioni di volontariato coordinate dalla Protezione civile e la vigilanza dell’area.

Mancano 25 giorni alla notte più lunga dell’anno, lo scorso anno il  termine perentorio per presentare le proposte era fissato per il 30 novembre e sembrava già ai limiti del possibile trovare sponsor, artisti e autorizzazioni considerato che le buste si aprivano ai primi giorni di dicembre. Adesso, per decidere chi sarà l’organizzatore del 31 dicembre 2018, le buste si apriranno il 17 dicembre 2018 subito dopo la scadenza della presentazione dell’offerta prevista per le 10, ad appena 14 giorni (festivi inclusi) dalla notte che si deve organizzare.

Lo scorso anno il bando andò deserto e fu il Comune a organizzare l’evento ed è probabile che anche quest’anno possa finire allo stesso modo. Giusto fare il bando, possibile farlo a costo zero, ma a tempo debito e non tutto di corsa. Peraltro, per il secondo anno consecutivo.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo