Siracusa, contrasto ai parcheggiatori abusivi: il Comune pronto a installare due parcometri in via Romagnoli

Palazzo Vermexio ha dato mandato alla ditta Ditech di assemblare e rigenerare due parcometri che consentiranno il pagamento sia attraverso banconote e monete, sia con carta di credito. Il tutto al costo di 13 mila euro compreso Iva

parcometro

Due parcometri “rigenerati” da installare nei pressi del parco della Neapolis. Il Comune di Siracusa nei prossimi giorni intende dare un altro segnale forte per contrastare gli abusivi installando su via Romagnoli due macchinette che consentiranno agli utenti di poter pagare in loco, ma soprattutto in maniera lecita e senza alcun sovraprezzo, la sosta.

Palazzo Vermexio ha dato mandato alla ditta Ditech di assemblare e rigenerare due parcometri che consentiranno il pagamento sia attraverso banconote e monete, sia con carta di credito. Il tutto al costo di 13 mila euro compreso Iva. Le due macchinette dovrebbero essere installate giovedì mattina.

Le macchinette per il pagamento, per evitare che possano essere vandalizzate, saranno collegate tramite delle telecamere agli uffici della Questura di Siracusa.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo