Siracusa, Controllo sulle caldaie. Cna attacca Comune ed ex Provincia: “totale immobilismo”

controllo-caldaia

A distanza di diversi mesi dall’approvazione dei regolamenti per la definizione dei criteri e delle procedure per l’esecuzione degli accertamenti e delle ispezioni sugli impianti termici degli edifici, Cna Siracusa continua nella sua campagna sulle verifiche degli impianti termici domestici.

Negli ultimi anni l’associazione ha sollecitato più volte con lettere, note e comunicati il Comune di Siracusa ed il Libero Consorzio, per sensibilizzarli sull’immobilismo dell’ente rispetto i controlli previsti per legge sugli impianti termici con potenza fino a 35Kw, controlli che spettano all’ente Comune. Da queste azioni è derivata l’approvazione dei regolamenti da parte del Comune e del Libero Consorzio.

A fronte di questo fondamentale passaggio però nessun atto pare sia stato adottato per pianificare le azioni conseguenti e procedere con i controlli al fine di garantire adeguati livelli di sicurezza degli impianti e dei cittadini. Una condizione che continua a generare un’assoluta noncuranza dei rischi derivanti dall’assenza di un monitoraggio degli impianti ed un conseguente crollo delle commesse di lavoro per gli artigiani e le piccole imprese del territorio.

È ora che si superi questa fase di stallo che caratterizza il Comune di Siracusa ed il Libero Consorzio sulle verifiche delle caldaie – affermano Antonino Finocchiaro e Franco Rattizzato rispettivamente presidente provinciale e dell’unione impiantisti di Cna – perché questa condizione incide pesantemente sui livelli di emissione in atmosfera nella città, non garantisce adeguati livelli di sicurezza per i cittadini e penalizza fortemente il comparto delle imprese di istallazione e manutenzione degli impianti già fortemente vessate dalla crisi economica e dalla stretta creditizia”.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi