fbpx

Siracusa, differenziata anche nelle contrade balneari: ad ottobre parte la rimozione dei cassonetti

Nei giorni scorsi controlli e multe da parte della Municipale. Restano ancora da capire le modalità di consegna dei kit della differenziata

La scorsa sera nelle contrade di Plemmirio, Fanusa, Arenella il nucleo ambientale della Polizia Municipale insieme agli ispettori Ambientali comunali hanno dato luogo a controlli a tappeto nelle sopracitate zone ,atte a contrastare le varie discariche abusive in zona. Un’azione di repressione che ha portato gli agenti anche ad elevare alcune sanzioni. Un atto quasi dovuto, sia per l’infrazione commessa, sia perchè a breve le contrade balneari si prepareranno alla rivoluzione per quanto riguarda il conferimento dei rifiuti: si passerà infatti dalle isole ecologiche al porta a porta.

Un processo che dovrebbe iniziare il prossimo mese anche se al momento i residenti della zona restano in attesa di comunicazioni ufficiali da parte di Tekra sulle modalità di ritiro dei mastelli.

Ad ottobre spariranno i cassonetti verdi dell’indifferenziato pure nelle zone balneari – ricorda ai residenti il presidente dell’associazione Tfm, Luca Miceli – quindi invitiamo i cittadini ad adeguarsi e soprattutto iniziare sin da subito a differenziare per bene. Buona differenziata a tutti”.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo