Siracusa, i dissuasori in cemento si fanno belli grazie ai volontari di Nuova Acropoli

Una squadra appositamente creata si è occupata di dipingere 20 cilindri in cemento utilizzando varie tecniche

squadra-decoro-1

Nell’ambito dell’attività di sorveglianza e soccorso costiero denominata Operazione Nettuno di Nuova Acropoli che si sta svolgendo tra Punta Milocca e Arenella a cura dei volontari di Siracusa, Floridia, Augusta, Catania e Ragusa, quest’anno è stata introdotta una novità, ovvero l’abbellimento dei dissuasori in cemento che delimitano il traffico in varie zone balneari interessate dall’Operazione Nettuno.

Una squadra appositamente creata si è occupata di dipingere 20 cilindri in cemento utilizzando varie tecniche e inserendo belle immagini e frasi di ispirazione alla bellezza e filosofiche; inoltre, al loro interno è stata svolta la piantumazione di piante grasse. L’attività ha coinvolto molti volontari che per tre giorni si sono alternati con entusiasmo e dedizione, nonostante le temperature proibitive, per contribuire a rendere gradevole la vista di chi si reca a mare trovandosi davanti spesso uno spettacolo davvero poco decoroso. I cittadini e i turisti hanno espresso ai volontari la loro gratitudine e qualcuno si anche è unito per aiutare. Una bella iniziativa che contribuisce alla riqualificazione del nostro territorio.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo