Siracusa, evade dai domiciliari: arrestato

Il 32enne siracusano è stato condotto quindi in caserma per le formalità di rito e sottoposto alla misura cautelare cui era già gravato in attesa di udienza di convalida

ranno-sebastiano

Nel corso della mattinata odierna, i Carabinieri della Stazione di Cassibile, impegnati in un servizio di controllo del territorio volto alla prevenzione e repressione dei reati, mentre effettuavano controlli ai soggetti sottoposti agli arresti domiciliari e alla sorveglianza speciale, hanno constatato che Sebastiano Ranno, classe 1987, disoccupato siracusano e pregiudicato non era presente in casa.

Pertanto i militari dell’Arma hanno atteso che rientrasse in casa per chiedergli conto della sua assenza e per verificare se fosse autorizzato ad uscire in quella fascia oraria. Gli accertamenti hanno dato esito negativo pertanto Ranno è stato dichiarato in arresto per aver commesso il reato di evasione dagli arresti domiciliari.

Il 32enne siracusano è stato condotto quindi in caserma per le formalità di rito e sottoposto alla misura cautelare cui era già gravato in attesa di udienza di convalida, come stabilito dall’Autorità Giudiziaria di Siracusa.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo